Ecologia

Abbiamo a cuore l'ambiente. Davvero.

Per la nostra cosmesi abbiamo sempre avuto bisogno della natura. E oggi più che mai, la natura ha bisogno di noi. Ecco perché proteggere il nostro pianeta è uno dei nostri compiti più urgenti. Stiamo lavorando duramente per aumentare gli effetti positivi delle nostre azioni sull’ambiente e ridurre al minimo quelli negativi. Vorremmo presentare il nostro punto di vista su alcune questioni ambientali molto dibattute. Nella nostra sincera preoccupazione per l'ambiente, per la natura e per la sostenibilità promettiamo di non dimenticare una cosa: l'onestà.

Neutralità climatica. È davvero positiva?

Nella nostra sede principale di Eckwälden lavoriamo sin dal 2020 con impatto climatico neutro: questo perché utilizziamo l’elettricità verde e il biogas da materiali residui, evitando tutte le emissioni dirette di CO2. Compensiamo solamente le emissioni inevitabili. Sarebbe molto più economico per noi compensare tutte le emissioni di CO2 al posto di impegnarci per evitarle. Così facendo noi, come molti altri, potremmo comunque complimentarci a gran voce per aver raggiunto la neutralità climatica. Tuttavia noi sappiamo che non c’è niente da festeggiare, ma ancora tanto lavoro da fare. Dopo tutto il nostro obiettivo è portare le nostre emissioni di CO2 vicino allo zero in tutta la catena produttiva. Non vogliamo farlo limitandoci a comprare una via d’uscita, ma facendo tutto il possibile per continuare a ridurre le nostre emissioni di CO2.

 

Carta da riciclo. Come funziona?

Più spazio al vecchio, meno al nuovo. In termini di protezione dell’ambiente la carta riciclata è chiaramente la scelta migliore: la materia prima riciclata risparmia risorse preziose e di conseguenza protegge l’ambiente. Per questo i nostri cartoni pieghevoli non contengono più materiale FSC da fibre primarie, ma sono composti al 100% da materiale riciclato. Inoltre, aumentiamo costantemente la percentuale di materiale riciclato anche negli altri imballaggi di nostra produzione.

 

Usiamo pack di alluminio. Non va bene?

L’alluminio è essenzialmente concepito per il riuso: può essere riciclato infinite volte senza che la qualità ne risenta. Ecco perché i nostri tubetti in alluminio sono composti da materiale riciclato al 100% da rifiuti industriali (PIR): gli scarti di produzione derivanti dalla lavorazione dell’alluminio vengono raccolti e fusi nuovamente. In questo modo risparmiamo il 95% di energia e quindi centinaia di tonnellate di CO2 e milioni di litri d'acqua. I nostri tubetti cosmetici da 30, 50 e 75 ml sono già realizzati con materiale riciclato al 100%. Presto lo saranno anche gli altri formati.

 

100% vegano. Con la cera d’api?

Per la nostra Cosmesi utilizziamo principalmente ingredienti di origine vegetale e minerale. Inoltre, a seconda del tipo di trattamento e delle necessità della pelle, usiamo consapevolmente anche materie prime di origine animale. La cera d’api, per esempio, è una sostanza preziosa, un dono della natura che trattiamo con particolare cura e responsabilità. Per questo la nostra cosmesi non è sempre vegana. Vale la pena notare invece che anche la cosmesi 100% artificiale, a base di oli minerali, è sempre vegana. Che suona sicuramente molto meglio di “100% sintetica”.

 

Addio tubetti! Come conserviamo?

Perché continuiamo a usare tubetti in plastica per i nostri prodotti? In parte perché la plastica può essere facilmente riciclata e offre un’eccellente protezione del prodotto. La cosmesi autenticamente naturale senza conservanti sintetici è infatti molto sensibile. Il loro prezioso contenuto non deve alterarsi prematuramente a causa di una confezione inadeguata e trasformarsi in uno scarto. Il rischio di contaminazione causato dall’applicazione con le dita è troppo elevato: ecco perché le nostre creme per il giorno sono disponibili in tubetti di alluminio e non in vasetti di vetro. Proteggere il prodotto, per noi, equivale a proteggere le risorse e quindi anche il clima.

 

0% di microplastiche. Tutto qui?

La nostra cosmesi naturale contiene solo ingredienti di origine naturale. Niente oli minerali e siliconi, conservanti e profumi sintetici. E naturalmente anche niente microplastiche. Del resto l’uso di particelle microplastiche solide nella cosmesi sarà presto vietato in tutta l’Unione Europea. Le plastiche liquide, come ad esempio i siliconi che si trovano negli shampoo, non sono interessate da questo provvedimento e potranno continuare a essere impiegate nella cosmesi convenzionale. Ma naturalmente non finiranno mai nei nostri prodotti e quindi nemmeno nei nostri mari.

 

Clean, bio, eco. L’essenziale è l’etichetta?

La cosmesi naturale è di moda. Ma quanta natura contiene veramente? Di quale etichetta possiamo fidarci tra le tante? La risposta è il sigillo NATRUE: solo la vera cosmesi naturale e bio può avere il sigillo di qualità internazionale. Ispettori indipendenti controllano annualmente il rispetto delle linee guida e testano formulazioni e ingredienti. In questo modo non c'è alcun rischio di greenwashing. Per noi non c’è problema: ogni singolo prodotto Dr. Hauschka porta il sigillo NATRUE. E non sono solo i nostri prodotti a essere certificati, ma anche i nostri ingredienti. Oltre l'80% delle nostre materie prime di origine vegetale proviene da coltivazioni biologiche. Vogliamo aumentare ulteriormente questa percentuale e passare sempre di più alla coltivazione Demeter.

Shop the Story

Shampoo Dr. Hauschka – Uno Shampoo senza silicone Shampoo 150 ml
deterge delicatamente e si prende cura del cuoio capelluto e dei capelli
Dr. Hauschka Crema alla rosa per il giorno: Crema alla rosa nutriente per la pelle del viso secca, sensibile e arrossata Crema alla rosa per il giorno 30 ml
trattamento nutriente, protegge la pelle sensibile del viso