Belle con la ginnastica facciale

Per tenere il corpo in forma molti di noi vanno in palestra. Ma chi allena, invece, i muscoli del viso? Il muscolo frontale, quello orbicolare della bocca o degli occhi, il muscolo zigomatico, il massetere? Certo, non vogliamo che la punta del nostro naso abbia un giorno i bicipiti! Ma una ginnastica facciale mirata affina la mimica e modella i tratti del volto, aumenta la tonicità dei tessuti del viso che saranno non solo rinforzati ma anche stimolati a svolgere al meglio le proprie attività. Le rughe "del pensatore" potranno distendersi e la pelle si sentirà diversa: più trofica e più fresca, semplicemente meglio!

Sembra incredibile? Allora iniziamo ad allenarci!

 

Ciclo di esercizi contro le rughe

resso le estetiste specializzate Dr. Hauschka è possibile imparare la ginnastica facciale. Qui potete trovare gli indirizzi.

 

Modellare la fronte

Un esercizio molto bello per cominciare, da provare davanti allo specchio, è dedicato alla zona della fronte: iniziate sollevando la fronte e rilassandola di nuovo. Poi, mettete entrambe le mani una sopra all’altra sulla fronte, lasciandole rilassate, e muovete quest’ultima in su e in giù. Le mani si muovono “passivamente” insieme alla pelle. Adesso, mantenete invece le mani sulla fronte opponendo resistenza, mentre la alzate nuovamente tenendola in tensione per circa cinque secondi, per poi rilassarla lentamente. Ripetete quattro volte. Per concludere, rilassate la fronte eseguendo movimenti circolari con le dita. Chiudete infine gli occhi e soffermatevi a percepire come sentite la vostra pelle. Già questa sensazione piacevole contribuisce ad accrescere la vostra bellezza, iniziando da quella interiore.

 

Informazioni aggiuntive