Concetto di trattamento

Una giornata di self-care con Tana Latorre.

Tana Latorre crede nel potere della comunità e celebra la diversità, il senso di appartenenza e amore per se stessi. Vive a Barcellona, è uno dei più importanti talenti creativi dietro il marchio di moda Paloma Wool e si impegna a favore delle donne. Questa conversazione fa parte di una serie di interviste che hanno come protagoniste donne interessanti e fonte d’ispirazione ed è stata sviluppata in collaborazione con il network creativo "Friends of Friends".

La diversità come normalità.

miei genitori lavoravano per l'ONU, quindi viaggiavamo molto. Ho trascorso la mia infanzia a Nairobi, in Kenya. Più tardi ho vissuto a Ginevra, Parigi e New York. Oggi vivo a Barcellona. Sono felice di aver potuto fare così tante esperienze e di aver vissuto in così tanti luoghi. Mi sento a casa in tutto il mondo.

 

Design ispirato dall'arte.

Il mio momento “rivelazione” è arrivato quando ho visitato una mostra su Henri Cartier-Bresson all'età di 14 anni. Più o meno nello stesso periodo ho visto il ritratto di Elisabetta II di Lucian Freud. L'implacabile realismo di questo quadro ha esercitato un grande impatto su di me. Ho imparato a dipingere da autodidatta copiando le opere di grandi artisti come David Hockney o Barbara Kruger. Mi è sempre stato chiaro che la carriera d'artista è una strada difficile e che non tutti ce la fanno. Per questo motivo ho studiato design a Parigi e Barcellona. Il design mi ha dato l'opportunità di coltivare la mia creatività e allo stesso tempo di mantenermi.

 

Corpi femminili e meditazione.

La pittura, anche la pittura del corpo, è per me più di un hobby. Quando dipingo il corpo di una donna per me è una sorta di meditazione. Provo un rispetto profondo. Mi sento privilegiata.

 

I networks tra donne sono importanti per me.

È altrettanto importante creare ambienti in cui le donne possano realizzarsi. Paloma Wool è un progetto multidisciplinare, un marchio indipendente, composto da un team permanente di dodici amiche piene di talento e creatività. Lavoriamo unendo moda, arte e fotografia.

tana-1

È bello vivere seguendo la propria natura.

Alle donne viene insegnato ad essere accomodanti. Siamo condizionate a rinnegare noi stesse sempre e ovunque. Tenendo conto di questo è chiaro che promuovere le artiste con Paloma Wool e dipingere silhouette femminili sono per me due facce della stessa medaglia. È un omaggio alle donne. Voglio incoraggiarle a sentirsi a proprio agio nella loro pelle, ad accettare la loro vulnerabilità, ad esprimersi liberamente e a riconoscere la loro forza. La bellezza viene dalla fiducia in se stessi.

 

La vita ha bisogno di equilibrio.

Una lunga passeggiata sul Montjuïc o nel Parco Collserola di Barcellona ha poteri curativi. Anche la cura delle mie piante è una specie di cerimonia di amor proprio e della consapevolezza di sé. Mi piace toccare i rami, guardare le radici e osservare come i fiori cambiano forma e colore.

tana-5 tana-2 tana-3 tana-4